La Storia

Regia di GIUSEPPE PICCIONI

 

Il Gruppo Gabrielli è un esempio di come sia possibile crescere insieme al proprio territorio, alla propria gente. E’, questa, la  storia di famiglia giunta oggi alla quarta generazione  che dal 1892 prosegue nel segno della qualità, dell'etica e del consolidamento del valore più importante: la fiducia dei propri consumatori. L' evoluzione dell'azienda è stata firmata dal regista Giuseppe Piccioni con un filmato dal titolo "Nel cuore dell'Italia con l'Italia che ci sta a cuore".

Nel 1953, l'intuito e lo spirito imprenditoriale di Pietro Gabrielli e di sua moglie Celsira portarono alla ristrutturazione dello storico emporio di Piazza Roma ad Ascoli Piceno, che divenne un grande magazzino a prezzi fissi. La nuova formula, che comprendeva anche l'abbigliamento, ebbe successo: nacquero così le prime filiali di Fermo, San Benedetto del Tronto, Lanciano, Jesi e Civitanova Marche dove, nel 1964, venne introdotto per la prima volta il reparto alimentari.

Negli Anni Settanta, i figli Michele, Luciano e Giancarlo scelsero il settore alimentare quale core business della Magazzini Gabrielli S.p.A: in questo decennio, il 1978 è un anno di svolta, perché segna la nascita del primo supermercato Tigre, un format che si svilupperà diventando un modello per la spesa di prossimità caratterizzata dalla freschezza tutti i giorni. Così, il Gruppo Gabrielli radica la propria presenza non solo nelle Marche, ma anche in Abruzzo, Lazio, Umbria, Molise. Nel 2000, viene inaugurato il primo superstore ad insegna Oasi.

Il 2009 porta ad una prima riorganizzazione strutturale interna, caratterizzata da una nuova governance in cui entra la quarta generazione della famiglia: Barbara, Laura e Luca Gabrielli alla vicepresidenza con deleghe specifiche. L'evoluzione di tale processo ha trovato compimento nel 2016 quando è stato reso ufficiale il nuovo assetto manageriale definitivo: la presidenza è stata affidata a Luca Gabrielli e la vicepresidenza confermata a Barbara e Laura Gabrielli. È stato riconfermato nella carica di Amministratore Delegato, Mauro Carbonetti e introdotto quale amministratore indipendente, Luca Sacilotto.

In quest'ottica, il Gruppo ha scelto di mantenere la propria storia e tradizione per un orizzonte manageriale proiettato al futuro.

Scarica la brochure del Gruppo Gabrielli...